Come diventare ingegnere progettista di prodotti
Design

Come diventare ingegnere progettista di prodotti

Vi è mai capitato di guardare un prodotto dal design brillante, come un gadget da cucina all'avanguardia, una bottiglia d'acqua autopulente o una cornice digitale interattiva, e di pensare: "Avrei potuto crearlo io"?

Ci si rende conto che questi prodotti non solo funzionano bene, ma fondono perfettamente forma e funzionalità per risolvere problemi reali con stile ed efficienza. E suscitano fascino e interesse per il modo in cui sono stati creati.

Tuttavia, il vostro entusiasmo può affievolirsi quando vi trovate di fronte a ostacoli scoraggianti, come il fatto di non sapere da dove cominciare, quali sono le competenze essenziali e come entrare nel settore competitivo della progettazione di prodotti.

Se state cercando di costruire una carriera nell'ingegneria del design di prodotto, questo articolo illustra nel dettaglio il ruolo di un ingegnere del design di prodotto, comprese le sue responsabilità lavorative e le competenze richieste.

Cos'è un ingegnere progettista di prodotti?

Un ingegnere progettista di prodotti concepisce, progetta e sviluppa nuovi prodotti combinando competenze tecniche e risoluzione creativa dei problemi. Il loro lavoro ha un impatto diretto sull'innovazione e sulla funzionalità dei prodotti in vari settori.

I progettisti di prodotti generano idee basate su ricerche di mercato e sulle esigenze degli utenti, creano progetti e prototipi completi utilizzando software di progettazione assistita da computer (CAD) e conducono analisi ingegneristiche, come l'analisi degli elementi finiti (FEA) e la fluidodinamica computazionale (CFD), per garantire che il prodotto sia conforme alle specifiche e agli standard del settore.

Oltre alle responsabilità tecniche e creative, gli ingegneri progettisti collaborano strettamente con altri reparti, come il marketing, progettazione grafica e la gestione della catena di fornitura, per garantire una produzione efficiente e la disponibilità sul mercato.

Il ruolo di un Product Design Manager

Mentre un ingegnere progettista si concentra sugli aspetti tecnici e dettagliati della progettazione e della costruzione dei prodotti, un product design manager supervisiona l'intero processo. Sarà coinvolto dall'inizio alla fine e potrà anche partecipare ad alcuni aspetti tecnici, come la creazione di specifiche di progettazione.

I progettisti e gli ingegneri di prodotto comprendono a fondo i prodotti dell'azienda, le esigenze dei clienti e i costi di produzione. Guidano il processo di progettazione agile e garantire che il team si allinei agli obiettivi aziendali.

Un product design manager è responsabile di varie attività quotidiane, tra cui:

  • Guidare e collaborare con un team di progettisti e ingegneri per integrare caratteristiche e funzionalità rilevanti per un prodotto finale funzionale ed esteticamente gradevole
  • Creazione di modelli 3D e 2D, progetti, assiemi, disegni, distinte base e pacchetti di progettazione concettuale per i clienti, in particolare in un processo di produzione
  • Fare da mentore e formare i progettisti junior per sviluppare le loro capacità, promuovere un ambiente collaborativo e garantire la crescita e lo sviluppo del team
  • Esecuzione di calcoli e simulazioni ingegneristiche per garantire la funzionalità e la durata del prodotto
  • Un progettista industriale sviluppa e mantiene standard e linee guida di progettazione per garantire la coerenza tra i prodotti
  • Analizzare e risolvere i problemi legati al design in tutto il processo di produzioneprocesso di sviluppo del prodotto seguendo i principi dell'ingegneria
  • Conducendo test di usabilità e raccogliendo il feedback degli utenti per perfezionare e migliorare i progetti dei prodotti
  • Esecuzione di analisi a elementi finiti (FEA) per garantire l'integrità del progetto
  • Mantenere e aggiornaredocumentazione tecnica e i file di progettazione
  • Garantire la conformità agli standard di sicurezza, qualità e regolamentazione
  • Un ingegnere e manager di prodotto progetta anchele tempistiche del progetto, budget e risorse

Competenze richieste a un Product Design Manager: Cosa possono imparare gli aspiranti product designer

Il percorso per diventare un product design manager di alto livello richiede un ricco mix di competenze molto richieste, dalla comprensione delle dinamiche di mercato alla capacità di adattamento, dalla padronanza dell'analisi dei dati alla capacità di promuovere l'innovazione e l'innovazione leadership del team .

Analizziamo le cinque competenze necessarie per una carriera di successo a lungo termine nel settore della progettazione di prodotti.

1. Pensiero strategico

Siete in grado di immaginare le fasi immediate di un prodotto e di sviluppare una visione globale e a lungo termine che ne guidi l'innovazione?

Il cuore dell'ingegneria del design di prodotto è la capacità di creare prodotti che soddisfino le attuali richieste del mercato e siano in linea con gli obiettivi a lungo termine e la visione strategica dell'azienda.

Ciò significa che ogni funzionalità realizzata e ogni aggiornamento rilasciato deve contribuire all'obiettivo del prodotto. Per coltivare il pensiero strategico, è necessario condurre una serie di Analisi SWOT, combinando il pensiero analitico e critico con la logica induttiva e deduttiva.

Questo approccio spinge a comprendere la missione del prodotto, il suo posto nel mercato e il modo in cui può evolvere per soddisfare le mutevoli esigenze degli utenti.

Ragionamento deduttivo

via Accademia Enago Optare per la Scuola di Prodotto gratuita Microcertificazione sulla strategia di prodotto (PSC)™️ per imparare a definire una roadmap di progettazione del prodotto, a stabilire gli OKR e a comunicare il piano agli stakeholder per un migliore allineamento del marchio.

2. Analisi dei dati

Nell'era dei Big Data, la capacità di analizzare e trarre conclusioni dalle serie di dati è fondamentale. In qualità di product design manager, dovete essere abili nel trasformare grandi quantità di interazioni degli utenti, metriche di performance e dati di mercato in intuizioni attuabili.

Dovete essere in grado di identificare e monitorare KPI e metriche , impostare e interpretare i test A/B e utilizzare strumenti di analisi come Google Analytics per monitorare il comportamento degli utenti.

Per migliorare le vostre capacità di analisi dei dati, prendete in considerazione la possibilità di iscrivervi a corsi online incentrati su strumenti e tecniche essenziali, tra cui SQL, Python ed Excel.

Prendete in considerazione l'apprendimento di software come Tableau o Power BI per creare informazioni significative visualizzazioni dei dati che possono aiutare a comunicare le intuizioni ai membri del team e agli stakeholder. Questi strumenti vi permetteranno anche di basare i perfezionamenti del progetto su dati solidi piuttosto che sull'intuizione.

Partecipate agli hackathon per applicare l'analisi dei dati a scenari reali e osservate come altri professionisti affrontano creativamente problemi complessi utilizzando la loro esperienza pratica.

3. Leadership del team

Anche se disponete di una solida strategia di progettazione del prodotto, come product designer dovete essere in grado di motivare, sostenere e guidare il vostro team verso l'obiettivo comune. Una forte leadership del team implica la comunicazione del progetto e del modo in cui ogni membro del team contribuisce alla sua realizzazione.

Utilizzo Software di gestione dei prodotti ClickUp per definire ruoli, responsabilità e risultati attesi per ogni attività e monitorare i progressi. Definendo chiaramente le loro responsabilità all'interno della piattaforma ClickUp, potete dare ai membri del vostro team la possibilità di assumersi la responsabilità del loro lavoro.

Riconoscete i loro risultati utilizzando la funzione integrata di ClickUp modelli di definizione e monitoraggio degli obiettivi e metriche di performance per aiutarli a rimanere impegnati e motivati.

ClickUp consente di tracciare facilmente la visione del prodotto, di allineare il team e di accelerare il lancio del prodotto sul mercato.

Software di gestione dei prodotti ClickUp

Visualizzate l'intero ciclo di vita del prodotto con il software di gestione dei prodotti ClickUp

Utilizzate il Modello di sviluppo di un nuovo prodotto ClickUp per accelerare i progetti di design del prodotto. Organizza l'intero processo di progettazione, dall'ideazione al lancio.

Ad esempio, il programma Vista del diagramma di Gantt di ClickUp aiuta a tenere traccia delle dipendenze e delle scadenze delle attività.

Con questo modello, è possibile organizzare ordinatamente tutte le attività di progettazione del prodotto in quattro stati: Bloccato, Completato, In corso e Da fare.

Tenete traccia delle diverse tappe del progetto e delle consegne con il modello ClickUp per lo sviluppo di nuovi prodotti

Scarica questo modello Utilizzare modelli di gestione del prodotto per memorizzare le informazioni su specifiche voci di azione relative al prodotto e ritrovarle facilmente.

Dal lancio di successo alle nuove iterazioni, al tracciamento dei bug e al feedback dei clienti, questi modelli preconfezionati modelli di lancio del prodotto sono utilizzati dai manager di prodotto lungimiranti per fare progressi seri.

4. Negoziazione e risoluzione dei conflitti

Un giorno nella vita di un product manager non è esente dall'avere a che fare con opinioni e interessi diversi. In effetti, negli ambienti collaborativi il conflitto è inevitabile.

Un'abilità fondamentale che un ingegnere progettista di successo deve possedere è la capacità di risolvere i conflitti di squadra in modo costruttivo e trattare con le parti interessate, compresi i membri del team, i partner esterni e la leadership.

Dovete giustificare diplomaticamente le risorse, le tempistiche e le priorità, articolando al contempo una visione progettuale.

Come superare le preziose abilità di negoziazione e risoluzione dei conflitti?

  • Iscrivetevi a workshop che mirano a migliorare le vostre capacità analitiche e interpersonali, in modo da poter cambiare la narrazione e passare alla collaborazione con facilità
  • Leggete libri sulla negoziazione, comeArrivare al sì di Fisher e Ury
  • Imparare a mantenere la calma durante i conflitti e praticare la respirazione profonda e la mindfulness

5. Risoluzione creativa dei problemi

L'ingegneria del design di prodotto risolve i problemi, dai punti dolenti degli utenti alle sfide tecniche, come ad esempio l'allocazione ottimale delle risorse. Tuttavia, l'approccio creativo dei product design manager alla risoluzione dei problemi li distingue.

Pensano fuori dagli schemi e applicano una mentalità analitica per ideare soluzioni efficaci.

Imparate ad applicare schemi specifici, come i Cinque perché o i Sei cappelli del pensiero, per risolvere i problemi in modo più creativo.

I 5 perché

via EasyRetro Ad esempio, il metodo dei cinque perché può aiutare a identificare le ragioni fondamentali alla base di un difetto di progettazione, mentre l'applicazione dei sei cappelli del pensiero può favorire soluzioni creative incoraggiando punti di vista diversi all'interno del team di progettazione del prodotto.

I 6 cappelli del pensiero

via Apprendimento BiteSize

Come diventare ingegnere progettista di prodotto o designer di prodotto

Ecco un approccio passo dopo passo per gli aspiranti designer di prodotti che intraprendono questo percorso di carriera:

1. Stabilire una solida base educativa

Il primo passo per diventare un ingegnere progettista di prodotti di successo è stabilire una solida base formativa.

In genere è necessaria una laurea in produzione, design industriale, ingegneria meccanica, fondamenti dei sistemi elettrici o un campo correlato. Corsi di scienza dei materiali, progettazione assistita da computer e sviluppo del prodotto forniranno le competenze tecniche necessarie per questo ruolo.

Dal momento che l'ingegneria della progettazione dei prodotti abbraccia generalmente molti settori, i vostri interessi specifici e le obiettivi di carriera possono determinare la vostra specializzazione.

Ad esempio, una laurea in ingegneria del software può essere la più adatta per sviluppare prodotti software.

Allo stesso modo, è possibile specializzarsi ulteriormente conseguendo un master incentrato su un aspetto specifico dell'ingegneria del design o della progettazione Sviluppo agile del prodotto . Per esempio, se siete interessati alla progettazione sostenibile, potete conseguire un master in ingegneria ambientale.

Un master può aprire le porte a settori di nicchia e rendervi un candidato più attraente per ruoli specifici all'interno del settore. Può anche aiutarvi a scalare la carriera più velocemente, qualificandovi per posizioni di livello superiore e consentendovi di ottenere uno stipendio più alto per gli ingegneri progettisti di prodotti.

2. Integrare la laurea con un'esperienza lavorativa nel settore

La maggior parte delle aziende preferisce candidati con un'esperienza pratica o un solido portafoglio di prodotti con cui lavorano.

Se siete alle prime armi come ingegneri progettisti di prodotti o state cercando di ottenere posizioni di livello base, iniziate con uno stage presso diverse aziende per fare esperienza pratica.

Un vantaggio: avrete anche l'opportunità di imparare direttamente da professionisti esperti e di lavorare su strumenti standard del settore.

Ad esempio, assicuratevi uno stage presso un'azienda come Apple o Dyson per sperimentare lo sviluppo di prodotti nel settore tecnologico o dei beni di consumo.

Lavorate a un tirocinio di formazione cooperativa presso un'azienda automobilistica come Tesla per acquisire una conoscenza del design e dell'ingegneria automobilistica.

Ricercate e candidatevi attraverso i loro portali ufficiali per le carriere o sfruttate le opportunità di networking attraverso le associazioni professionali e i servizi universitari per le carriere.

I tirocini possono anche trasformarsi in offerte di lavoro, consentendovi di ampliare la vostra rete professionale fin dall'inizio.

Il Modello di ricerca di lavoro ClickUp può rendere la vostra ricerca di lavoro più organizzata ed efficiente, assicurandovi di essere sempre al corrente di tutte le opportunità e i requisiti.

È possibile creare elenchi diversi per le aziende a cui si è interessati, per quelle a cui si sta facendo un colloquio e per quelle a cui ci si è candidati.

Rimanete in carreggiata con la vostra ricerca di lavoro utilizzando il modello di ricerca di lavoro di ClickUp

Scarica questo modello Tenere traccia dell'avanzamento di ogni domanda, impostare promemoria di follow-up e gestire le attività relative a preparazione ai colloqui aggiornare il curriculum e fare rete.

Grazie ai campi personalizzabili, è possibile aggiungere note sul processo di colloquio di ogni azienda, compresi i più comuni domande per il colloquio con il product manager , i contatti chiave e i feedback ricevuti. In questo modo potrete disporre di tutte le informazioni necessarie durante la ricerca di lavoro.

3. Non smettete mai di aggiornare le vostre competenze tecniche

La progettazione di prodotti si evolve continuamente con le tecnologie emergenti, per cui è fondamentale lavorare costantemente sulle competenze tecniche che possono essere applicate in ambito lavorativo.

Ad esempio, la comprensione dei processi di produzione e della scienza dei materiali è essenziale, poiché questi fattori influenzano le decisioni di progettazione. D'altra parte, le competenze nelle tecnologie di stampa 3D e di prototipazione possono essere preziose se si vuole elevare il design grafico a un livello superiore .

Suggerimenti per l'aggiornamento dei designer di prodotto:

  • Completare i bootcamp ogni anno per colmare le lacune di conoscenza
  • Iscriversi a corsi autogestiti o master su Udemy, Coursera o siti comeMaven con corsi di prodotto tenuti da esperti del settore

4. Costruite il vostro portfolio per mostrare le vostre capacità

Indipendentemente dal settore in cui operi, un portfolio è essenziale per mostrare la tua esperienza e la tua capacità di applicare il pensiero progettuale in diversi contesti.

Idealmente, il vostro portfolio dovrebbe includere vari progetti, da incarichi personali a lavori freelance o di volontariato.

Utilizzate il Modello di portafoglio di design ClickUp per mostrare il vostro portfolio professionale e creare fiducia con i potenziali clienti.

Sia che lavoriate come freelance o in un team, questo modello personalizzabile vi permette di inserire dettagli critici come le consegne, le scadenze e i membri del team e di condividere i rapporti sullo stato di avanzamento con le parti interessate in tempo reale.

Il modello di portfolio di design di ClickUp rende più facile che mai la creazione di un portfolio professionale che si distingua dalla massa

Scarica questo modello Suggerimenti per costruire un portfolio di design di prodotto:

  • Se siete alla ricerca di uno stage, includete i progetti di design realizzati nell'ambito del corso di studi
  • Come product designer esperto, includete il vostro portfolio con nuovi progetti e casi di studio che evidenzino la crescita e l'impatto del vostro lavoro - ideale per opportunità di consulenza specializzata e freelance
  • Presentate il vostro portfolio sul vostro sito web con informazioni sui vostri progetti, sui punti critici, sulle testimonianze e sui risultati; aggiungete elementi multimediali come video, prototipi e grafica per renderlo più accattivante

5. Trovate il tempo per le certificazioni professionali e le attività di networking

Sebbene la maggior parte dei lavori entry-level non richieda un'abilitazione, questa potrebbe favorire l'avanzamento di carriera. Considerate la possibilità di ottenere certificazioni professionali come il Certified SolidWorks Professional (CSWP) o credenziali specifiche per altri software CAD.

Per esempio, ottenete la certificazione Certified SolidWorks Associate (CSWA) per incrementare il vostro curriculum e dimostrare la vostra competenza negli standard di settore software di progettazione di prodotti .

Iscrivetevi ad associazioni professionali come l'Industrial Designers Society of America (IDSA) o l'Institution of Engineering Designers (IED) per fare rete con altri progettisti, rimanere informati sulle tendenze del settore e trovare opportunità di lavoro.

Superare le sfide dell'ingresso nell'ingegneria del design del prodotto

L'ingresso nel campo dell'ingegneria del design di prodotto comporta diversi ostacoli che possono impedire il progresso, anche per le persone più entusiaste e competenti:

1. Complessità interdisciplinare

L'ingegneria del design del prodotto richiede competenze in vari settori, come il design, l'ingegneria, l'interfaccia utente/esperienza utente (UI/UX) e le tendenze del mercato. Anche se destreggiarsi in queste aree può risultare travolgente, è essenziale per creare prodotti di successo.

Corsi autogestiti e certificazioni di progettazione discusse in precedenza aiutano a costruire una solida conoscenza di base.

Inoltre, cercare l'assistenza di professionisti esperti con competenze più ampie e in grado di guidare l'integrazione di queste discipline.

2. Accessibilità alle risorse e agli strumenti

Accesso a risorse di alta qualità strumenti di progettazione del prodotto e le risorse possono essere un ostacolo se si opera in ambienti con poche risorse o se si è alle prime armi in questo campo.

Sfruttate il software open-source e le piattaforme online come:

  • Krita per la pittura e l'illustrazione di prodotti digitali
  • FreeCAD, un modellatore 3D parametrico, per scopi ingegneristici
  • Pencil Project, uno strumento open-source di prototipazione di interfacce grafiche per la creazione di mockup e wireframe

Il networking può anche aprire le porte a risorse e laboratori condivisi. Il crowdfunding o l'adesione ai maker space possono fornire l'accesso ad attrezzature o strumenti più costosi, come ad esempio Adobe Creative Suite, che ha un prezzo elevato.

3. Bilanciare innovazione e fattibilità

Il fatto che vi sia un'idea in testa non significa che si tradurrà automaticamente in un progetto o in un design di successo. Come ingegnere progettista di prodotti, dovete bilanciare l'innovazione con gli aspetti pratici della produzione e della fattibilità sul mercato.

Questa mentalità, tuttavia, può soffocare la creatività. Un modo intelligente per evitarlo è sviluppare prototipi a bassa fedeltà per testare e iterare le vostre idee. Utilizzare Strumenti di intelligenza artificiale per la progettazione o la stampa 3D per creare modelli fisici e virtuali dei prodotti che avete in mente.

I regolari cicli di feedback con i potenziali utenti e le parti interessate possono fornire preziose indicazioni, assicurando che la vostra idea rimanga ancorata alla realtà e si allinei alle esigenze degli utenti e alle richieste del mercato.

Vantaggi di un ingegnere progettista di prodotti

I seguenti vantaggi evidenziano la natura gratificante della carriera di ingegnere progettista di prodotti e possono servire da motivazione per gli aspiranti professionisti:

1. Soddisfazione creativa

L'ingegneria del design di prodotto combina competenze tecniche e creatività. Immaginate l'emozione di concepire e sviluppare prodotti da zero, ogni progetto è una sfida unica: un dispositivo medico salvavita o l'ultimo gadget di consumo.

Vedere i vostri progetti visionari prendere vita e diventare parte integrante della vita quotidiana delle persone può essere molto soddisfacente.

2. Finanziariamente gratificante

Secondo l'Ufficio delle statistiche del lavoro, il di ingegneri progettisti di prodotti è prevista in crescita del 2% fino al 2032.

Sebbene possa sembrare più lento rispetto al tasso di crescita medio di altre professioni, lo stipendio mediano degli ingegneri progettisti di prodotti è notevolmente alto: 164.639 dollari all'anno negli Stati Uniti, a testimonianza delle competenze specialistiche e dell'esperienza richiesta in questo campo.

Inoltre, è possibile lavorare in un'ampia gamma di settori come quello del software, dell'automobile, dell'elettronica, dei beni di consumo e della sanità, ognuno dei quali offre opportunità finanziarie uniche e potenziali percorsi di carriera redditizi.

3. Prototipazione e iterazione

La fase di prototipazione è una delle parti più entusiasmanti della professione di ingegnere progettista. Si possono creare prototipi fisici dei propri progetti, testarli e iterare in base al feedback.

Questo approccio pratico consente di vedere le proprie idee prendere forma e di perfezionarle fino a quando non sono pronte per la produzione, dando un forte senso di realizzazione.

4. Impatto sul successo dell'azienda

Il vostro ruolo contribuisce direttamente al successo commerciale dell'azienda. Prodotti ben progettati possono differenziare un marchio in un mercato affollato, promuovere le vendite e di aumentare la fedeltà dei clienti.

Sapere che il vostro lavoro ha un impatto massiccio sui profitti e sulla reputazione dell'azienda può essere incredibilmente motivante e gratificante.

I migliori designer di prodotti combinano creatività e funzionalità per trasformare la vita di tutti

Il mondo ha bisogno di risolutori di problemi e il mercato del lavoro apprezza molto le persone in grado di identificare i problemi e sviluppare soluzioni efficaci. Come ingegnere progettista di prodotti, potete soddisfare questa richiesta e plasmare il mondo con i vostri progetti innovativi.

Il percorso può essere impegnativo, ma il successo in questo settore è possibile con dedizione e duro lavoro. Lo sviluppo di un'ampia gamma di competenze, tra cui il know-how tecnico, le soft skills come la comunicazione e l'acume commerciale, vi aiuterà a diventare un fantastico ingegnere progettista di prodotti.

Inoltre, è fondamentale sentirsi a proprio agio nell'utilizzo di uno strumento integrato come ClickUp per gestire le grandi idee, le comunicazioni, le attività e i progetti del team in un unico luogo centralizzato, senza pesanti oneri amministrativi o passaggi manuali.

Create il vostro primo Workspace ClickUp per vedere la differenza. Iscrivetevi a ClickUp gratuitamente.